Rosso di Brindisi

 

Rosso di Brindisi

Ha colore rosso rubino più o meno intenso con lievi toni arancioni se invecchiato; odore vinoso con profumo intenso; sapore asciutto, armonico, con retrogusto amarognolo, vellutato e giustamente tannico.

Gradazione minima: 12°.

Uso: da pasto.

Con due anni di invecchiamento e una gradazione minima di 12,5°, questo vino può essere qualificato “riserva”.

 

Questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy, nel rispetto della tua privacy (EU GDPR)