Aglianico di Castel del Monte

 

Aglianico di Castel del Monte

Ha colore che varia dal rosso rubino al granato; odore delicato, caratteristico; sapore vinoso, asciutto, pieno, armonico.

Gradazione minima: 12°.

Uso: da pasto.

Con una gradazione minima di 12,5° e un invecchiamento di almeno due anni (a decorrere dal 1° gennaio dell’anno successivo alla vendemmia), di cui uno in botti di legno, questo vino può portare in etichetta la menzione “riserva”.

Uso: da arrosto.

 

Cantinette per vino

I tuoi vini preferiti al miglior prezzo SCOPRI

Questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy, nel rispetto della tua privacy (EU GDPR)