Monferrato vini

 

MONFERRATO vini

Nell’intero territorio amministrativo di oltre 100 comuni della provincia di Alessandria e di altrettanti comuni della provincia di Asti si producono diversi tipi di vino riuniti sotto l’unica denominazione di origine controllata “Monferrato”. Tale denominazione senza altra specificazione aggiuntiva è riservata ai vini:

Rosso – ottenuto dalle uve di uno o più vitigni a bacca rossa, non aromatici, raccomandati o autorizzati per le province di Asti e Alessandria; ha colore rosso; odore vinoso, gradevole; sapore fresco, asciutto, talvolta vivace. Gradazione minima: 11°. Uso: da pasto.

Chiaretto o Ciaret – ottenuto con almeno l’85% di uve di Barbera e/o Bonarda piemontese e/o Cabernet Franc e/o Cabernet Sauvignon e/o Dolcetto e/o Freisa e/o Grignolino e/o Pinot nero e/o Nebbiolo e con l’eventuale aggiunta di quelle di altri vitigni non aromatici della zona; ha colore rosato o rosso rubino chiaro; odore vinoso, delicato, gradevole; sapore asciutto ed armonico.

Gradazione minima: 10,5°. Uso: da antipasto.

Dolcetto – prodotto con almeno l’85% di uve dell’omonimo vitigno ed eventualmente con quelle di altri vitigni a bacca rossa non aromatici della zona; ha colore rosso rubino; odore vinoso, caratteristico, gradevole; sapore asciutto, gradevolmente amarognolo, di discreto corpo, armonico.

Gradazione minima: 11°. Uso: da pasto.

Freisa – ottenuto prevalentemente con le uve del vitigno corrispondente (minimo 85%), a cui possono essere aggiunte quelle di altri vitigni a bacca rossa non aromatici della zona; ha colore rosso rubino talvolta tendente al granato; odore caratteristico, delicato; sapore asciutto ed amabile, amarognolo, talvolta vivace.

Gradazione minima:11°. Uso: da pasto se secco, da dessert se amabile.

 

Cantinette per vino

I tuoi vini preferiti al miglior prezzo SCOPRI

Questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy, nel rispetto della tua privacy (EU GDPR)