Biferno vino DOC

 

Biferno

Con le uve di Montepulciano (70-80%) e di Aglianico (15- 20%), a cui possono essere aggiunte quelle di altri vitigni a bacca nera, non aromatici, idonei alla coltivazione nella regione Molise (massimo 15%); ha colore rubino più o meno intenso, con riflessi granati se invecchiato; odore gradevole, caratteristico, con profumo etereo se invecchiato; sapore asciutto, armonico, vellutato, giustamente tannico.

Gradazione minima: 11,5°.

Viene prodotto anche nelle tipologie “superiore”, con una gradazione minima di 12,5°, e “riserva”, con una gradazione minima di 13° e un invecchiamento di almeno tre anni, a far data dal 1° novembre dell’anno di raccolta delle uve.

Uso: da pasto o da arrosto.

 

Cantinette per vino

I tuoi vini preferiti al miglior prezzo SCOPRI

Questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy, nel rispetto della tua privacy (EU GDPR)