Aleatico di Gradoli vino DOC

 

ALEATICO DI GRADOLI

Nella zona collinare che si affaccia sulla sponda nord-orientale del lago di Bolsena e che comprende l’intero territorio del comune di Gradoli, Grotte di Castro e San Lorenzo Nuovo e parte di quello di Latera, in provincia di Viterbo, esclusivamente con le uve dell’omonimo vitigno si produce questo vino dal colore rosso granato con tonalità violacee; odore finemente aromatico, caratteristico; sapore di frutto fresco, morbido, vellutato, dolce.

Gradazione minima: 12°.

Uso: da fine pasto.

Mediante alcolizzazione si ottengono i tipi “liquoroso” e “liquoroso riserva”.

Il primo ha colore rosso granato più o meno intenso, talvolta con riflessi violacei; odore aromatico, delicato, caratteristico; sapore pieno, dolce, armonico, gradevole. Gradazione minima: 17,5°. Affinamento obbligatorio (dalla data di alcolizzazione): sei mesi.

Il secondo ha colore rosso granato più o meno intenso, tendente talvolta all’arancione; odore aromatico, caratteristico dell’invecchiamento in botte di rovere; sapore pieno, dolce, più o meno tannico, armonico, gradevole.

Gradazione minima: 17,5°.

Invecchiamento obbligatorio (in botti di rovere): due anni. Affinamento obbligatorio (dalla data di alcolizzazione): un anno.

Uso: da dessert.

 

Cantinette per vino

I tuoi vini preferiti al miglior prezzo SCOPRI

Questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy, nel rispetto della tua privacy (EU GDPR)