Galluccio Vino rosso DOC Campania

 

Galluccio Vino

Con le uve del vitigno Aglianico (minimo 70%) ed eventualmente con quelle di altri vitigni a bacca nera non aromatici, raccomandati e/o autorizzati per la zona; ha colore rubino più o meno intenso, tendente al granato con l’invecchiamento; odore gradevole, delicato, caratteristico; sapore secco, fresco, armonico.

Gradazione minima: 11,5°.

Immissione al consumo: dopo il 1° giugno dell’anno successivo a quello della vendemmia.

Uso: da pasto.

Con una gradazione minima di 12° e un periodo di invecchiamento di almeno due anni (a decorrere dal 1° novembre dell’annata di produzione delle uve), di cui uno in botte di legno, questo vino può portare in etichetta la specificazione “riserva”.

 

Questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy, nel rispetto della tua privacy (EU GDPR)