Candia dei Colli Apuani

 

Candia dei Colli Apuani

In parte del territorio dei Colli Apuani e precisamente nei vigneti ubicati in terreni collinari e di favorevole esposizione dei comuni di Carrara, Massa e Montignoso, in provincia di Massa-Carrara, con le uve di Vermentino bianco (70-80%), di Albarola (10-20%) e di Trebbiano toscano e/o Malvasia bianca lunga (massimo 20%, ma con le uve di Malvasia che non devono superare il 5%), si ottiene questo vino bianco nelle tipologie:

Amabile o Abboccato – ha colore giallo paglierino più o meno intenso; profumo gradevole, delicato, leggermente aromatico, caratteristico; sapore fruttato, amabile, armonico, vivace o tranquillo.

Gradazione minima: 11,5°.

Uso: da dessert. Viene prodotto anche nel tipo “frizzante”.

Secco – ha colore giallo paglierino più o meno intenso; profumo delicato, intenso, caratteristico; sapore asciutto, talvolta morbido, fruttato, pieno, armonico, con retrogusto amarognolo.

Gradazione minima: 11,5°.

Uso: da pesce. Viene prodotto anche nel tipo “frizzante”.

Vin Santo – con le uve scelte accuratamente, appassite in locali idonei e ammostate tra il 1° dicembre dell’anno di raccolta e il 31 marzo di quello successivo; ha colore che varia dal paglierino all’ambrato più o meno intenso; odore etereo, intenso, aromatico; sapore dal secco all’amabile, aromonico.

Gradazione minima: 16,5°.

Invecchiamento obbligatorio (in caratelli): tre anni.

Uso: da dessert.

 

Cantinette per vino

I tuoi vini preferiti al miglior prezzo SCOPRI

Questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy, nel rispetto della tua privacy (EU GDPR)