Vino bianco Greco di Matera

 

Vino bianco Greco di Matera

Con le uve del vitigno omonimo (minimo 85%) ed eventualmente di altri vitigni a bacca di colore analogo, non aromatici, idonei alla coltivazione nella regione Basilicata; ha colore giallo paglierino; profumo caratteristico, intenso, persistente; sapore tipico, caratteristico.

È sottoposto ad un periodo di invecchiamento della durata di 07 mesi con decorrenza dal 31° marzo dell’ anno successivo alla vendemmia

Gradazione minima: 11°.

Uso: da pesce.

 

Questo sito utilizza solo cookie tecnici necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy, nel rispetto della tua privacy (EU GDPR)