Vini del Veneto

I confini della regione Veneto si estendono dalle Alpi al litorale del mare Adriatico e comprende parte del versante italiano delle Alpi orientali e quasi l'intero parte giacente sotto la fascia delle prealpi, con tutta la pianura veneta del Mincio e del Po fino all’Isonzo.

Il clima varia da quello alpino al clima mediterraneo, scendendo dalle zone montuose alla pianura o alle zone di mare. In alcune parti della regione e sulle rive del Garda (nei versanti meglio posizionati) la vite e l’olivo si trovano a loro agio tanto è che i vini e l'olio prodotti in questa regione sono estremamente di buona qualità, si riesce perfino a coltivare gli agrumi nonostante il Veneto non abbia la fortuna di avere un clima secco e sempre esposto come le regioni del sub Italia, anche se la produzione di questi ultimi frutti non ha la qualità delle zone storiche che da millenni producono arance e limoni.

Il veneto ha la possibilità di giacere su un suolo particolarmente ricco di sostanze nutritive cosa favorisce i buoni vini ma dal carattere alcolico debole per questo a volte questi vini vengono selezionati per aumentarne il tenore alcolico così da equilibrare le note “forti”.

 

Vino. Manuale per aspiranti intenditori

VinoVini © 2017