Primitivo di Maduria DOC

 

Primitivo di Maduria

Prodotto con le uve dell’omonimo vitigno (Primitivo), nel territorio comunale di Manduria (da cui prende il nome), oltre che in quello di altri comuni delle province di Taranto e di Brindisi, è un vino rosso tendente al violaceo e all’arancione con l’invecchiamento; ha aroma leggero caratteristico; sapore gradevole, pieno, armonico, tendente al vellutato con l’invecchiamento; può essere anche leggermente amabile. Gradazione minima: 14°. Uso: da pasto. Affinamento obbligatorio: nove mesi.

Questo vino viene prodotto anche in altre tipologie adatte per i fine pasto:

Dolce Naturale – gradazione minima: 16°. Affinamento obbligatorio: nove mesi.

Liquoroso Dolce Naturale – gradazione minima: 17,5°. Invecchiamento obbligatorio: due anni.

Liquoroso Secco – gradazione minima: 18°. Invecchiamento obbligatorio: due anni.

 

I tuoi vini preferiti al miglior prezzo SCOPRI