Aleatico di Puglia Vino DOC

 

Aleatico di Puglia

Da tempo immemorabile si prepara in Puglia questo squisito vino “dolce naturale” che invecchiato assume un delicato profumo. Prodotto con le uve di Aleatico, con l’eventuale aggiunta di quelle di Negroamaro, Malvasia nera e Primitivo, ha un colore rosso granato più o meno intenso, con riflessi violacei, tendente all’arancione con l’invecchiamento; aroma delicato caratteristico; sapore pieno, moderatamente dolce, vellutato.

Gradazione minima: 15°. Con un leggero appassimento delle uve e con una gradazione minima di 18,5° si ottiene il tipo “liquoroso” dal sapore pieno, caldo, dolce, armonico, gradevole. Affinamento obbligatorio: cinque mesi. Invecchiamento obbligatorio: tre anni per la “riserva”.

Uso: da dessert.

 

I tuoi vini preferiti al miglior prezzo SCOPRI