Sforzato di Valtellina DOCG

 

SFORZATO DI VALTELLINA o SFURSAT DI VALTELLINA

In provincia di Sondrio, sulla sponda orografica destra del fiume Adda dal comune di Ardenno a quello di Tirano e su quella sinistra nel territorio amministrativo di Villa di Tirano e di Albosaggia, con le uve del vitigno Nebbiolo, localmente denominato Chiavennasca (minimo 90%), ed eventualmente con quelle di altri vitigni a bacca rossa non aromatici raccomandati per la zona, sottoposte ad appassimento, si produce questo vino dal colore rosso rubino con eventuali riflessi granato; odore intenso con sentori di frutti maturi, ampio; sapore grande morbidezza, asciutto, strutturato e di carattere, con eventuale percezione di legno.

Gradazione minima: 14°.

Invecchiamento e affinamento obbligatori: venti mesi, a decorrere dal 1° aprile dell’anno successivo alla vendemmia, di cui almeno dodici in botti di legno.

Uso: da arrosto.

 

I tuoi vini preferiti al miglior prezzo SCOPRI