Galluccio Vino rosso DOC Campania

 

Galluccio Vino

Con le uve del vitigno Aglianico (minimo 70%) ed eventualmente con quelle di altri vitigni a bacca nera non aromatici, raccomandati e/o autorizzati per la zona; ha colore rubino più o meno intenso, tendente al granato con l’invecchiamento; odore gradevole, delicato, caratteristico; sapore secco, fresco, armonico.

Gradazione minima: 11,5°.

Immissione al consumo: dopo il 1° giugno dell’anno successivo a quello della vendemmia.

Uso: da pasto.

Con una gradazione minima di 12° e un periodo di invecchiamento di almeno due anni (a decorrere dal 1° novembre dell’annata di produzione delle uve), di cui uno in botte di legno, questo vino può portare in etichetta la specificazione “riserva”.

 

I tuoi vini preferiti al miglior prezzo SCOPRI