Montepulciano d'Abruzzo Terre di Casauria vino DOC

 

Montepulciano d'Abruzzo Terre di Casauria

E' il vino prodotto esclusivamente con le uve di Montepulciano provenienti dai vigneti ubicati in tutto o in parte dei territori comunali di Alanno, Bussi sul Tirino, Bolognano, Brittoli, Castiglione a Casauria, Corvara, Cugnoli, Lettomanoppello, Manoppello, Pescosansonesco, Pietranico, Popoli, Scafa, San Valentino, Serramonacesca, Tocco Casauria, Torre de’ Passeri e Turrivalignani, in provincia di Pescara; ha colore rosso rubino intenso con lievi sfumature violacee, tendenza al granato con l’invecchiamento; odore intenso, etereo, con profumi di frutti rossi; sapore pieno, robusto, armonico, giustamente tannico.

Gradazione minima: 13°.

Invecchiamento obbligatorio: diciotto mesi, di cui almeno nove in recipienti di legno. Con un invecchiamento non inferiore a trenta mesi, di cui almeno nove in recipienti di legno, a decorrere dal 1° novembre dell’annata della vendemmia, con un affinamento in bottiglia di sei mesi e una gradazione minima di 13,5°, questo vino può portare in etichetta la menzione “riserva”.

Uso: da arrosto.

 

I tuoi vini preferiti al miglior prezzo SCOPRI