UOMINI E DONNE DIFFERENZE ALCOLICHE

Gli uomini producono più ADH (alcoldeidrogenasi) delle donne e metabolizzano l'alcol più in fretta ecco perché di solito le donne riescono a bere meno, salvo qualche eccezione. Oltre all'ADH esiste un secondo enzima responsabile della metabolizzazione dell'alcol, il MEOS (sistema microsomiale di ossidazione dell'etanolo) che scompone soltanto il 5% della quantità di alcol ingerita: nelle persone che fanno uso frequente di bevande alcoliche il sistema aumenta la sua capacità metabolica, diversamente dal ADH, arrivando fino al 30% ma anche in questi casi l'organismo, sia maschile che femminile, sopporta con difficoltà più di due bicchieri di vino all'ora. L'alcol degli spumanti e dei vini dolci viene assimilato più rapidamente ed è quindi necessario essere ancora più attenti con le quantità.

L'eccesso di alcol è di gran lunga la causa più frequente ma non l'unica del mal di testa da vino. Alcune persone reagiscono con forti emicranie anche a un elevato contenuto di zolfo, sostanza aggiunta al vino per evitare la rapida ossidazione del prodotto (un alto tenore di solfiti nel vino indica scarsa igiene nelle botti usate per tenere il vino poiché i solfiti servono a uccidere i batteri deleteri per le reazioni chimiche del vino ma anche quelli deleteri per l'uomo, è per questo che tutti i produttori non mettono mai le percentuali di solfiti presenti nelle bottiglie di vino che vendono).

Lo zolfo provoca più facilmente problemi di stomaco qui infatti l'ambiente acido stimola la scissione dell'acido solforico nei suoi elementi di base, che diminuiscono ulteriormente il PH. L'istamina, proteina presente in alcuni vini, può provocare mal di testa perché agisce da vasodilatatore, un effetto simile a quello che si verifica sulla pelle in seguito alle punture di insetto. L'instamina è un sottoprodotto poco gradevole del metabolismo biologico degli acidi che avviene in numerosi Chardonnay e in tutti i vini rossi. Una minima quantità di istamina (da 5 a 8 grammi) è sufficiente a provocare una repentina reazione del corpo.

Ricordatevi che la nicotina acutizza gli efetti del mal di testa da alcol, così come quando il mal di testa si sta già facendo sentire è troppo tardi prendere degli antidolorifici, mentre una aspirina aiuta a sentirsi meglio più in fretta perché aiuta l'assorbimento delle sostanze chimiche prodotte dall'eccesso di solfati nel vino.

 

VinoVini © 2017