Soave superiore vino Veneto DOCG

 

SOAVE SUPERIORE

Nella stessa zona di produzione del “Recioto di Soave” e con le stesse uve si ottiene questo vino dal colore giallo paglierino, a volte intenso, con possibili riflessi verdi e oro; odore ampio, caratteristico, floreale; sapore pieno e delicatamente amarognolo, che nei prodotti maturati in legno può essere più intenso e persistente, anche con note di vaniglia.

Gradazione minima: 12°.

Affinamento obbligatorio (in bottiglia): tre mesi. Uso: da antipasto o da pesce. Viene prodotto anche nel tipo “riserva” dal colore giallo paglierino intenso, con possibili riflessi verde e oro; odore ampio, profondo, con note di vaniglia; sapore rotondo, intenso, avvolgente con una vena amarognola nel finale, che nei prodotti maturati in legno può presentare anche note di vaniglia.

Gradazione minima: 12,5°.

Affinamento obbligatorio: due anni, di cui almeno tre mesi in bottiglia, a partire dal 1° novembre dell’annata di produzione delle uve.

Uso: da pesce o da pasto leggero.

Entrambi i vini, se ottenuti con uve raccolte nella zona di origine più antica, più ristretta e ben delimitata, possono portare in etichetta la menzione “classico”.

 

I tuoi vini preferiti al miglior prezzo SCOPRI