Moscato di Pantelleria vino DOC

 

Moscato di Pantelleria

Nella splendida e assolata isola di Pantelleria in provincia di Trapani, si produce un'ampia gamma di vini bianchi soprattutto dolci:

Pantelleria Bianco – con le uve del vitigno Zibibbo, a cui possono essere aggiunte quelle di altri vitigni a bacca bianca delle varietà raccomandate e autorizzate per la provincia di Trapani (massimo 15%); ha colore paglierino più o meno intenso; odore gradevole, caratteristico; sapore armonico, più o meno morbido, talvolta frizzante.

Gradazione minima: 11,5°.

È prevista anche la tipologia “frizzante”.

Uso: da aperitivo e da pesce.

Moscato di Pantelleria – esclusivamente con le uve di Zibibbo sottoposte, in tutto o in parte, sulla pianta o dopo la raccolta, ad appassimento al sole; ha colore giallo tendente all'ambra; odore caratteristico, fragrante di moscato; sapore dolce, aromatico di moscato.

Gradazione minima: 15°.

Uso: da dessert.

Passito di Pantelleria – solo con uve di Zibibbo, sottoposte, in tutto o in parte, sulla pianta o dopo la raccolta, ad appassimento al sole; ha colore giallo dorato, talvolta tendente all’ambra; odore fragrante, caratteristico di moscato; sapore dolce, aromatico, gradevole.

Gradazione minima: 20°.

Uso: da fine pasto.

Pantelleria Moscato Dorato – esclusivamente con le uve del vitigno Zibibbo; ha colore giallo dorato più o meno intenso; odore gradevole, aromatico; sapore caratteristico di moscato.

Gradazione minima: 20°.

Uso: da fine pasto.

Pantelleria Moscato Liquoroso – con le sole uve di Zibibbo sottoposte ad appassimento e con l’aggiunta, durante o dopo la fermentazione, di alcole di origine viticola; ha colore giallo più o meno intenso; odore caratteristico di moscato; sapore aromatico di moscato.

Gradazione minima: 21,5°.

Uso: da fine pasto.

Pantelleria Moscato Spumante – soltanto con le uve del vitigno Zibibbo e con opportune operazioni di spumantizzazione; ha spuma fine e persistente; colore paglierino più o meno intenso; odore caratteristico di moscato; sapore dolce, tipico di moscato.

Gradazione minima: 12°.

Uso: da dessert.

Pantelleria Passito Liquoroso – esclusivamente con le uve di Zibibbo sottoposte ad appassimento e con l’aggiunta, durante o dopo la fermentazione, di alcole di origine viticola; ha colore giallo dorato più o meno intenso, talvolta tendente all’ambra; odore intenso, caratteristico di moscato; sapore dolce, vellutato.

Gradazione minima: 22°.

Uso: da fine pasto.

Pantelleria Zibibbo Dolce – con le uve del vitigno omonimo; ha colore giallo dorato più o meno intenso; odore gradevole, aromatico; sapore dolce, caratteristico di moscato.

Gradazione minima: 10°.

Uso: da dessert.

 

I tuoi vini preferiti al miglior prezzo SCOPRI