Bianco di Alcamo

 

Bianco di Alcamo

Con le uve delle diverse varietà di Catarratto (minimo 60%) e con quelle Ansonica o Inzolia e/o Grillo e/o Grecanico e/o Chardonnay e/o Müller Thurgau e/o Sauvignon (massimo 40%), a cui possono quelle di altri vitigni raccomandati o autorizzati per la zona (massimo 20%); ha colore paglierino più o meno chiaro, talvolta con riflessi verdolini; odore vinoso, intenso, fruttato, armonico; sapore asciutto, fresco, equilibrato.

Gradazione minima: 11°.

Uso: da pesce.

 

I tuoi vini preferiti al miglior prezzo SCOPRI