Moscato di Trani

 

Moscato di Trani

Con le uve di Moscato bianco, noto localmente anche come Moscato di Trani o Moscato reale, e con l’eventuale aggiunta di altre uve con aroma di Moscato, prodotte nella zona che da Bisceglie si spinge lungo la costa adriatica sino a Barletta per poi continuare verso l’interno sino a comprendere, in tutto o in parte, il territorio di altri comuni delle province di Bari e di Foggia, da tempo immemorabile, si prepara uno squisito vino “dolce naturale” con le seguenti caratteristiche: colore giallo dorato; odore intenso, aroma caratteristico; sapore dolce, vellutato.

Gradazione minima: 14,5°.

Affinamento obbligatorio: cinque mesi.

Uso: da dessert.

Viene prodotto anche nel tipo “liquoroso” con una gradazione minima di 18° e un invecchiamento obbligatorio di un anno.

 

I tuoi vini preferiti al miglior prezzo SCOPRI