Strevi vino bianco

 

STREVI

Nel territorio amministrativo del comune di Strevi (da cui il nome), in provincia di Alessandria, esclusivamente con le uve di Moscato bianco, sottoposte a graduale appassimento al sole e all’aria aperta (in cassette o su graticci, in locali chiusi e ventilati, in camera termoidrocondizionata escludendo il riscaldamento dell’uva e dell’ambiente), si produce questo vino “passito” dal colore giallo oro, più o meno intenso con eventuali riflessi ambrati; odore ampio e caratteristico; sapore dolce, armonico, caratteristico, talvolta con predominanza di frutti maturi.

Gradazione minima: 20°, di cui almeno 12,5° effettivi; 13° effettivi per il prodotto con la menzione aggiuntiva “vigna”.

Invecchiamento e affinamento obbligatori: due anni, a decorrere dal 1° ottobre dell’anno di produzione delle uve.

Uso: da fine pasto.

 

I tuoi vini preferiti al miglior prezzo SCOPRI