Pinot Bianco Colli di Parma DOC

 

Pinot Bianco DOC Colli di Parma

Con le uve del vitigno corrispondente (minimo 95%) ed eventualmente con le uve di altre varietà a bacca bianca, non aromatiche, raccomandate e/o autorizzate nella zona; ha colore paglierino più o meno intenso; odore delicato, caratteristico; sapore asciutto, pieno, armonico.

Gradazione minima: 11,5°.

Uso: da aperitivo o da pesce.

Con un invecchiamento obbligatorio di dodici mesi, di cui almeno tre in bottiglia, questo vino può essere qualificato “riserva”. Viene prodotto anche nel tipo “frizzante” e, con rifermentazione in bottiglia o in autoclave, nel tipo “spumante” che unisce alle caratteristiche del tipo tranquillo una spuma fine e persistente.

 

I tuoi vini preferiti al miglior prezzo SCOPRI