Vino Greco Passito di Irpinia DOC

 

Greco Passito di Irpinia

Con uve sottoposte a parziale appassimento, sulla pianta o dopo la raccolta; ha colore caratteristico del vitigno di provenienza; odore delicato, caratteristico, floreale, fruttato, fragrante; sapore amabile o dolce, pieno, armonico, caratteristico del vitigno di provenienza.

Gradazione minima: 15,5°.

Immissione al consumo: non prima del 1° giugno dell’anno successivo a quello della vendemmia. Uso: da fine pasto.

 

I tuoi vini preferiti al miglior prezzo SCOPRI