Vino Fiano di Avellino DOCG

 

Vino Fiano di Avellino

Con le uve di Fiano (minimo 85%) e con quelle di Greco e/o Coda di Volpe e/o Trebbiano toscano, provenienti da vigneti collinari con buona esposizione di ventisei comuni della provincia di Avellino, capoluogo compreso, si produce questo vino dal colore giallo paglierino più o meno intenso; odore gradevole, intenso, fine, caratteristico; sapore armonico.

Gradazione minima: 11,5°.

Uso: da pesce.

Può fregiarsi in etichetta della menzione aggiuntiva tradizionale di origine classica “Apianum”.

 

I tuoi vini preferiti al miglior prezzo SCOPRI